I “bambini di Chernobyl”: Anpas Emilia-Romagna da sempre vicina ai piccoli bielorussi

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

A seguito dell’incidente nucleare dell’aprile 1986 a Chernobyl, (una catastrofe di proporzioni immense, con effetti disastrosi sulla popolazione locale e non solo), la Regione Emilia-Romagna ha dato inizio a una serie di progetti di cooperazione in Bielorussia e Ucraina, con lo scopo di promuovere iniziative di accoglienza temporanea rivolte…