Codice Etico

FacebookTwitterGoogle+Pinterest

Codice Etico

Il Codice Etico “Essere Anpas” è stato approvato dal Consiglio nazionale del 19 giugno 2016 e approfondito con la Conferenza dei Presidenti regionali e della Direzione nazionale del 2/3 luglio. Grazie ad un percorso partecipato che ha coinvolto volontari indicati dai Comitati regionali nella definizione dei documenti, Anpas ha realizzato uno degli obiettivi del 52° Congresso nazionale delle Pubbliche Assistenze(novembre 2014).

L’obiettivo di questo lavoro non è la costruzione di un meccanismo ispettivo delle Associazioni da parte di Anpas o dei Comitati Regionali, ma quello di condividere uno strumento per meglio rappresentare la differenza ed il valore dell’”Essere Anpas”,  per migliorare la qualità e far crescere le stesse pubbliche assistenze.

L’obiettivo infatti è quello di garantire ai diversi livelli comportamenti e procedure responsabili volti a migliorare l’efficienza, l’efficacia e la trasparenza dell’azione volontaria.  Anpas è una delle prime associazioni nazionali di volontariato che, dopo l’approvazione della riforma, si è dotata di un suo Codice Etico, un primo passo per rappresentare al meglio il valore aggiunto dell’essere volontari Anpas.

Questi i DOCUMENTI che compongono il Codice etico Essere Anpas 
–          La carta di Identità Anpas
–          Il Codice Etico
–          Il questionario di autovalutazione (in corso di aggiornamento)

Fonte Anpas Nazionale

 

 

Back To Top